Rimborso canone depurazione: scarica il modulo
Ambiente Assicurazioni Banche Casa Commercio Diritti Economia Mondo Famiglia Lavoro
Privacy Salute Scuola&Giovani Tecnologie Telecomunicazioni Viaggi Vignette Normative Modulistica Consigli
Link utili

Fonte: Centro Tutela Consumatori e Utenti di Bolzano, per maggiori informazioni: www.consumer.bz.it



Assicurazioni e previdenza - modulistica
Denuncia di sinsitro polizza incendio abitazione
Denuncia di danno su polizza incendio abitazione Di norma entro 3 giorni e comunque il più presto possibile, bisogna comunicare alla compagnia di assicurazione l’evento (danno) oggetto della copertura assicurativa. Fornire una breve descrizione degli avvenimenti che obbligano ad attivare il contratto allegando la relativa documentazione e precisare se è intervenuta l’autorità (carabinieri, vigili del fuoco ecc.).

scarica il documento/lettera allegato:

Accesso agli atti
Accesso agli atti Il 22 maggio 2004 è entrato in vigore il decreto ministeriale n. 74 del 20 febbraio 2004. Si tratta del regolamento di attuazione dell’art. 3 della legge n. 57 del 5. marzo 2001. In base a questa norma il contraente, l’assicurato e il danneggiato hanno diritto all’accesso agli atti dell’impresa di assicurazione che sono rilevanti ai fini della liquidazione negli incidenti stradali. La richiesta può essere fatta nei seguenti casi: 1)se il danneggiato ha già avuto un’offerta di risarcimento; 2)se l’assicurazione comunica che non intende fare offerta e ne menziona i motivi 3)se l’assicurazione non ha fatto offerte

scarica il documento/lettera allegato:

Disdetta a causa di ritardata comunicazione aumento premio
Disdetta contrattuale a causa dell’aumento del premio. Nel caso in cui l’aumento del premio assicurativo è superiore al tasso d’inflazione programmato (1,9% per l’anno 2007) è possibile recedere dal contratto fino al giorno stesso della scadenza del premio assicurativo (anche tramite fax o per email).

scarica il documento/lettera allegato:

Disdetta
Disdetta contratto assicurativo In base all’art. 172 del Codice delle Assicurazioni i contratti assicurativi per la responsabilità civile auto possono essere disdetti 15 giorni prima della scadenza del premio assicurativo tramite raccomandata, fax ed email inviata alla Direzione Generale dell’assicurazione (oppure all’Agenzia presso cui è stipulata la polizza). Polizze auto stipulate per telefono o via internet decadono, di norma, automaticamente dopo un anno dalla stipula e la copertura assicurativa non persiste, quindi, per ulteriori 15 giorni dalla scadenza del premio come per le altre polizze auto, ma termina alle ore 24.00 del giorno della scadenza del premio assicurativo. E’ buona cosa, comunque, assicurarsi delle condizioni di disdetta contrattuale delle assicurazioni stipulate per telefono e/o via internet.

scarica il documento/lettera allegato:

Richiesta risarcimento controparte
Richiesta di risarcimento danni all’Assicurazione di controparte e/o alla controparte. Prego utilizzare solo in caso in cui non venga applicato l’ “indennizzo diretto” (vedi foglio informativo del Centro Tutela Consumatori ed Utenti, ad. esempio in caso di sinistro stradale avvenuto con veicolo immatricolato all’estero, oppure sinistro stradale con più di tre veicoli coinvolti). Solo nel caso in cui non venga applicato l’indennizzo diretto è infatti possibile indirizzare la richiesta di risarcimenti danni alla compagnia di controparte e/o alla controparte stessa.

scarica il documento/lettera allegato:

Richiesta risarcimento propria compagnia
Richiesta di risarcimento danni alla propria assicurazione in caso di „Indennizzo Diretto“: (da consegnare entro 3 giorni dalla data del sinistro assieme alla Constatazione Amichevole di Sinistro debitamente compilata e sottoscritta). L’indennizzo diretto si applica per tutti quei sinistri avvenuti dopo il 01.02.2007 in cui sono stati coinvolti due mezzi immatricolati in Italia (Auto, Camion, Motocicli, piccoli Motocicli con targa nuova -introdotta il 14.07.2006-. Per sinistri in cui sono state coinvolte macchine agricole l’indennizzo diretto verrà applicato a partire dal 01.02.2008. Per danni alle cose trasportate ed al veicolo non é previsto un importo limite entro il quale si può applicare l’indennizzo diretto. Per quanto riguarda, invece, le lesioni personali, l’indennizzo diretto é applicabile solo ed unicamente per lesioni in cui é stata diagnosticata una invalidità permanente non superiore al 9%. Per lesioni subite dai trasportati, queste vengono risarcite in regime di indennizzo diretto senza alcun limite (art. 141 Codice delle Assicurazioni).

scarica il documento/lettera allegato:

Denuncia sinistro polizza infortuni
Denuncia di danno su polizza infortuni Per infortunio le assicurazioni intendono ogni evento dovuto a causa fortuita, violenta ed esterna che produca lesioni corporali oggettivamente constatabili. Di norma la denuncia di sinistro va fatta entro 3 giorni e comunque il più presto possibile, bisogna comunicare alla compagnia di assicurazione gli estremi dell’infortunio: ora e data, luogo, occupazioni cui stava attendendo l’assicurato ed eventuali testimoni o se sono intervenute autorità.

scarica il documento/lettera allegato:

Denuncia di sinsitro polizza malattia
Denuncia di danno su polizza malattia Per malattia le assicurazioni intendono ogni alterazione dello stato di salute non dipendente da infortunio. Di norma la denuncia va fatta entro 3 giorni e comunque il più presto possibile, bisogna comunicare alla compagnia di assicurazione l’istituto di cura e/o struttura ospedaliera presso cui è avvenuto il ricovero o sono state prestate le prime cure. Seguirà la presentazione della restante documentazione medica.

scarica il documento/lettera allegato:

Denuncia di danno su polizza tutela giudiziaria
Denuncia di danno su polizza tutela giudiziaria Di norma entro 3 giorni e comunque il più presto possibile, bisogna comunicare alla compagnia di assicurazione l’inizio dell’azione che sarà oggetto della copertura assicurativa. Fornire una breve descrizione degli avvenimenti che obbligano ad attivare il contratto allegando la relativa documentazione e precisare il nominativo del legale a cui è stato conferito il mandato. Chiedere conferma del nominativo del legale e che il caso descritto rientri nella copertura prevista in polizza.

scarica il documento/lettera allegato:

Assicurazione annullamento viaggio
Assicurazione annullamento viaggio Info: Tramite stipula di un contratto di assicurazione annullamento viaggio si può, in certi casi (malattia, morte di congiunto), recedere dal contratto senza pagamento della penale di recesso. Sono coperti gli eventi imprevedibili specificati nella polizza. Attenzione: Leggere attentamente le condizioni del contratto!! Segnalare il recesso immediatamente sia all'agenzia viaggi che all'assicurazione.

scarica il documento/lettera allegato:

1 2 3 Pagina successiva


Indice modulistica
Copyright Mandragola Editrice s.c.g. 2017
P.IVA 08211870012