Rimborso canone depurazione: scarica il modulo
Ambiente Assicurazioni Banche Casa Commercio Diritti Economia Mondo Famiglia Lavoro
Privacy Salute Scuola&Giovani Tecnologie Telecomunicazioni Viaggi Vignette Normative Modulistica Consigli
Link utili
I tuoi diritti in diretta
Trasmissione del 27/02/2008 18:00
Furti di identità
Vi è mai capitato di ritrovarvi intestatari di numeri di telefonini sconosciuti o di dover pagare le rate per un prestito mai richiesto? Potrebbero avervi rubato l'identità. Il fenomeno, in costante aumento, permette ai professionisti della truffa di chiedere, sotto falso nome, un finanziamento o un pagamento dilazionato a vostro nome. A voi spettano le rate, mentre al ladro di identità non resta che godersi il televisore al plasma. In Italia, nel 2006, sono stati registrati più di 17.000 tentativi di frode creditizia, circa 65 al giorno, per un importo pari a 80 milioni di euro. Il furto d'identità può colpire chiunque ma le vittime più frequenti sono i soggetti considerati affidabili, ai quali banche e finanziare erogano tranquillamente un credito. Per il cittadino derubato dei propri dati anagrafici scatta così, a sua insaputa, una segnalazione di irregolarità dei pagamenti, una condizione che il malcapitato scopre in media ben 200 giorni dopo che la frode è stata messa in atto. A questo punto, alla vittima del raggiro, non resta altro che denunciare il fatto alle autorità competenti e segnalare il furto subito.

 Ascolta la scheda

 Ascolta la trasmissione completa
Copyright Mandragola Editrice s.c.g. 2017
P.IVA 08211870012