Rimborso canone depurazione: scarica il modulo
Ambiente Assicurazioni Banche Casa Commercio Diritti Economia Mondo Famiglia Lavoro
Privacy Salute Scuola&Giovani Tecnologie Telecomunicazioni Viaggi Vignette Normative Modulistica Consigli
Link utili
Forum - Casa e condominio

Re:Valorosoum@tele2.it
01/02/2005 11:16

Anonimo

Commenta
Esiste dubbio se può essere instaurato un condominio in una cooperativa > per i
seguenti motivi. > La cooperativa è composta di n. 26 fabbricati, di cui ognuno
comprende due > unità immpbiliari adiacenti con un muro che li divide. Affinchè
i soci > possano arrivare alle proprie abitazioni utilizzano un strada della
quale > non risultano essere proprietari, essendosi riservato la titolarità il
> venditore per il passaggio alla restante parte di terreno sito a nord > della
medesima cooperativa. > In quest\'ultima parte di terreno sono sorti e
sicuramente in seguito > sorgereranno altre unità immobiliari. > Domanda: se
una parte di soci è contraria alla conduzione del condominio > per non avere il
titolo di possesso della strada può essere effettuato lo > stesso, esiste
qualche legge o sentenza che regolamenta tale situazioni? > Le spese
condominiali a cui si andrà incontro devono essere > obbligatpriamente
suddivise anche con i proprietari dei fabricati sorti a > nord della
cooperativa? > Ringrazio anticipatamente e porgo distinti saluti.- > >

e-mail:Valorosoum@tele2.it

umberto valoroso Via Guido parentela,45 88100 catanzaro
Re: quesito
01/02/2005 11:07

Anonimo

Commenta
01/02/2005 11:05

Anonimo

Esiste dubbio se può essere instaurato un condominio in una cooperativa > per i
seguenti motivi. > La cooperativa è composta di n. 26 fabbricati, di cui ognuno
comprende due > unità immpbiliari adiacenti con un muro che li divide. Affinchè
i soci > possano arrivare alle proprie abitazioni utilizzano un strada della
quale > non risultano essere proprietari, essendosi riservato la titolarità il
> venditore per il passaggio alla restante parte di terreno sito a nord > della
medesima cooperativa. > In quest\'ultima parte di terreno sono sorti e
sicuramente in seguito > sorgereranno altre unità immobiliari. > Domanda: se
una parte di soci è contraria alla conduzione del condominio > per non avere il
titolo di possesso della strada può essere effettuato lo > stesso, esiste
qualche legge o sentenza che regolamenta tale situazioni? > Le spese
condominiali a cui si andrà incontro devono essere > obbligatpriamente
suddivise anche con i proprietari dei fabricati sorti a > nord della
cooperativa? > Ringrazio anticipatamente e porgo distinti saluti.- > >

e-mail:Valorosoum@tele2.it

umberto valoroso Via Guido parentela,45 88100 catanzaro
quesito
01/02/2005 11:05

Anonimo

Commenta
Esiste dubbio se può essere instaurato un condominio in una cooperativa > per i
seguenti motivi. > La cooperativa è composta di n. 26 fabbricati, di cui ognuno
comprende due > unità immpbiliari adiacenti con un muro che li divide. Affinchè
i soci > possano arrivare alle proprie abitazioni utilizzano un strada della
quale > non risultano essere proprietari, essendosi riservato la titolarità il
> venditore per il passaggio alla restante parte di terreno sito a nord > della
medesima cooperativa. > In quest\'ultima parte di terreno sono sorti e
sicuramente in seguito > sorgereranno altre unità immobiliari. > Domanda: se
una parte di soci è contraria alla conduzione del condominio > per non avere il
titolo di possesso della strada può essere effettuato lo > stesso, esiste
qualche legge o sentenza che regolamenta tale situazioni? > Le spese
condominiali a cui si andrà incontro devono essere > obbligatpriamente
suddivise anche con i proprietari dei fabricati sorti a > nord della
cooperativa? > Ringrazio anticipatamente e porgo distinti saluti.- > >

e-mail:Valorosoum@tele2.it

Torna su di un livello
Invia un messaggio

Titolo
Messaggio
Copyright Mandragola Editrice s.c.g. 2020
P.IVA 08211870012